it 0322-248892 info@nuovamenteviaggi.it

TOUR LA RIVIERA DI ULISSE E L’ISOLA DI PONZA

Prezzo
.640 €
Prezzo
.640 €
non più disponibile

Prenota

Salva tra i preferiti

Adding item to wishlist requires an account

7595
4 giorni | Dal 30 maggio al 2 giugno
Periodo : Dal 30 maggio al 2 giugno
Arona Stazione 5:00 - Paruzzaro Autoarona 5:10
Lazio
Posti disponibili : Su Richiesta
DESCRIZIONE

Un meraviglioso angolo del Lazio, intriso di miti e leggende, disseminato di testimonianze storiche e archeologiche e paesaggi da cartolina: la bianca Sperlonga, uno dei borghi marittimi più belli d’Italia, l’antica Gaeta con la suggestiva Montagna Spaccata, il ricco mosaico di ecosistemi del Parco Nazionale del Circeo, il mare cristallino dell’Isola di Ponza, una delle perle del Mediterraneo.

DETTAGLI

GIORNO 1
ARONA – FOSSANOVA – TERRACINA (750 KM) Partenza in pullman dai luoghi convenuti per il Lazio. Pranzo libero in corso di viaggio. Nel pomeriggio arrivo a Priverno, lungo il corso del fiume Amaseno, tra i Monti Lepini e i Monti Ausoni. Incontro con la guida e visita dell’Abbazia di Fossanova, capolavoro dell’architettura gotico-cistercense, edificata tra il XII e il XIII secolo. Nella sua maestosa eleganza e nella solida struttura questo complesso svela una bellezza austera, in particolare nelle forme della Chiesa di Santa Maria e del chiostro, che rappresentano alla perfezione l’ascetico e razionale spirito cistercense. Al termine della visita proseguimento in pullman per la Riviera di Ulisse, quel lembo di costa del Lazio meridionale, compreso tra il Promontorio del Circeo e Gaeta, dove miti e leggende si intrecciano con scenari mozzafiato. Sistemazione in hotel nei dintorni di Terracina. Cena e pernottamento.

GIORNO 2
TERRACINA – PONZA – TERRACINA Colazione in hotel. Trasferimento in pullman al porto di Terracina e partenza in motonave per l’Isola di Ponza, situata al largo del Golfo di Gaeta, la più estesa tra le isole dell’Arcipelago Pontino. Sbarco al porto di Ponza, circondato dalle case dai colori pastello che fanno di questo pittoresco centro l’archetipo del borgo dall’anima marinara. Tour panoramico in minibus dell’isola, dalla caratteristica forma di mezzaluna e dalle coste frastagliate, per ammirarne le bellezze, con scorci su insenature e spiagge bianche, faraglioni e grotte, scogliere e promontori scolpiti dal vento, sullo sfondo di un mare turchese. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio imbarco sulla motonave per Terracina. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

GIORNO 3
TERRACINA – SPERLONGA – GAETA – TERRACINA (70 KM) Colazione in hotel. Partenza in pullman per Sperlonga, antico borgo di pescatori, riposto su uno sperone roccioso a picco sul mare, che conserva intatto il nucleo originario dal sapore tipicamente mediterraneo, con costruzioni bianche, viuzze e scalette che scendono fino alle spiagge. Visita del complesso archeologico della Villa di Tiberio, appartenuta nel I secolo d.C. all’imperatore romano e scoperta nel 1957, in riva al mare. Il percorso include, oltre ai resti degli ambienti della villa, anche la grotta naturale conosciuta come l’Antro di Tiberio e il Museo archeologico nazionale, che custodisce le straordinarie sculture marmoree che rievocano il mito di Ulisse, rinvenute durante gli scavi. Proseguimento per Gaeta lungo la via Flacca, attraversando un’area protetta del Parco Regionale della Riviera di Ulisse. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Gaeta, adagiata all’estremità di una penisola al centro dell’omonimo golfo ai piedi del Monte Orlando. Visita del suggestivo Santuario della Santissima Trinità, situato sul fianco del promontorio e conosciuto come il Santuario della Montagna Spaccata, poiché edificato nel XI secolo sulle fenditure nella roccia a picco sul mare, che giungono fino nella Grotta del Turco, nelle viscere della montagna. Proseguimento per il centro storico di Gaeta, dominato dal Castello Angioino-Aragonese, e visita del Santuario della Santissima Annunziata, fondato nel 1320 e rivisitato in stile barocco nel Seicento, con la Cappella dell’Immacolata Concezione, capolavoro dell’arte rinascimentale e chiamato la Grotta d’Oro, per i cassettoni lignei intagliati e dorati che ne ricoprono completamente le pareti. Al termine delle visite rientro in hotel. Cena e pernottamento.

GIORNO 4
TERRACINA – PARCO NAZIONALE DEL CIRCEO – ARONA (780 KM) Colazione in hotel. Partenza in pullman per San Felice Circeo e visita del piccolo borgo raccolto intorno alla duecentesca Torre dei Templari, in splendida posizione panoramica sulle pendici del Monte Circeo, con un’incomparabile vista sul mare. Proseguimento per un tour panoramico tra i diversi ambienti del Parco Nazionale del Circeo, istituito nel 1934 per preservare questo tratto della costa tirrenica. Dichiarato dall’Unesco Riserva della Biosfera, il parco racchiude una straordinaria varietà di ecosistemi naturali: spiagge e dune litoranee, foreste rigogliose e una ricca vegetazione mediterranea, e quattro laghi di acqua salmastra che costituiscono uno dei più importanti ambienti umidi costieri d’Italia. Sosta alla Torre Paola, struttura difensiva cinquecentesca eretta a protezione della costa. Proseguimento per la rinomata località balneare di Sabaudia, città fondata al termine delle bonifiche dell’Agro Pontino, inaugurata nel 1935 che presenta intatto l’impianto urbanistico dell’architettura razionalista. Al termine delle visite partenza in pullman per viaggio di ritorno. Pranzo e cena liberi in corso di viaggio. Rientro previsto in tarda serata.

Il viaggio verrà effettuato al raggiungimento di 35 partecipanti.

Documenti richiesti:
– Carta di identità in corso di validità

LA QUOTA COMPRENDE

– Accompagnatore NuovaMente Viaggi
– Tour in pullman come da programma
– Sistemazione in hotel 4*
– Trattamento di pensione completa dalla cena del 1° giorno alla colazione del 4° giorno
– Visite guidate come da programma
– Biglietto per la motonave Terracina/Ponza a/r
– Minibus a Ponza
– Biglietti di ingresso a musei e monumenti come da programma
– Polizza assicurativa assistenza medica e bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE

– I pasti e le bevande non indicati in programma
– Mance, extra personali in genere e tutto ciò non indicato ne “la quota comprende”
– Tassa comunale di soggiorno
– Eventuali ingressi non indicati in programma

SUPPLEMENTI

Supplemento camera singola: 105 €

Supplementi facoltativi:
– Polizza assicurativa contro l’annullamento per motivi medici non preesistenti: 30€

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi