it 0322-248892 info@nuovamenteviaggi.it

TOUR ALBANIA E MONTENEGRO

Novità
.1.590 €
Novità
.1.590 €
non più disponibile

Prenota

Salva tra i preferiti

Adding item to wishlist requires an account

7855
8 giorni | Dal 11 al 18 maggio 2024
Periodo : Dal 11 al 18 maggio 2024
Milano Malpensa
Albania e Montenegro
Posti disponibili : 10
DESCRIZIONE

Due piccoli Stati dei Balcani a cavallo tra Oriente e Occidente e il loro patrimonio ancora tutto da scoprire: i panorami incredibili del Montenegro, dalle montagne scoscese al mare azzurro, e i suoi pittoreschi borghi dall’elegante architettura veneziana. L’Albania, il Paese delle Aquile, una terra dall’anima ospitale capace di fondere lo spirito balcanico con quello mediterraneo, tra siti archeologici, città ricche di storia e antiche tradizioni. Un viaggio alla ricerca degli ultimi angoli d’Europa ancora autentici ed inesplorati.

DETTAGLI

GIORNO 1
ITALIA – TIRANA Ritrovo dei partecipanti presso il Terminal 1 dell’Aeroporto di Malpensa alle ore 08:30 e partenza con il volo Air Albania delle ore 11:10. Pranzo libero in corso di viaggio. Arrivo all’aeroporto di Tirana alle ore 13:10, incontro con la guida, trasferimento in pullman privato nel centro della città e breve tour panoramico della capitale della Repubblica d’Albania, la cui architettura mostra le tracce di tutti i periodi che hanno caratterizzato la storia del Paese: dall’epoca ottomana, alla dominazione italiana, fino agli anni del comunismo. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

GIORNO 2
TIRANA – KRUJA – SCUTARI (130 KM) Colazione in hotel. Partenza in pullman per Kruja, che nel Medioevo fu capitale del Principato di Arbër e del Regno d’Albania ed in seguito centro della resistenza anti-ottomana nel XVI secolo. Visita del complesso del Castello di Kruja, che include i resti dell’antica cittadella ed il Museo Nazionale Albanese dedicato a Giorgio Castriota Skanderbeg, che espone dipinti, armature e reperti che ricordano le gesta dell’eroe nazionale. Sosta al vecchio bazar, caratteristico mercato risalente all’epoca ottomana, ricolmo di oggetti d’antiquariato, tessuti, gioielli e argenteria. Visita alla bottega di un artigiano che produce i qeleshe, i copricapi tradizionali albanesi. Pranzo in ristorante a Lezhë. Proseguimento per Scutari, sulle sponde dell’omonimo lago, che si estende tra Albania e Montenegro e che con i suoi 450 km² è il più grande dei Balcani. Visita del centro di Scutari, città di antichissime origini, considerata la culla della cultura albanese, e del Museo Nazionale della Fotografia Marubi, che raccoglie una collezione di altissimo valore etnografico in una galleria di volti, costumi e scene di vita quotidiana dell’Albania tra Ottocento e Novecento e che rappresenta una testimonianza unica di un mondo ormai scomparso. Cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 3
SCUTARI – BUDVA – CETINJE – PODGORICA (160 KM) Colazione in hotel. Partenza in pullman per il Montenegro. Attraversamento della frontiera e proseguimento verso la costa della Dalmazia meridionale. Arrivo a Budva, una delle più conosciute mete turistiche del Paese e visita della Stari Grad, la città vecchia adagiata su una penisola circondata da bastioni del XV secolo e pervasa da un’atmosfera romantica, con stradine lastricate in marmo e scorci sulle acque cristalline del Mare Adriatico. Proseguimento per Cetninje, incastonata in una verde vallata circondata da aspre montagne: la città venne fondata nel 1482 e fu la capitale del Montenegro fino al 1918. Visita del Monastero di Cetinje, importante luogo di culto della chiesa serbo-ortodossa, e del Palazzo di Re Nicola, residenza dell’ultimo re del Montenegro. Pranzo in ristorante. Partenza per Podgorica, conosciuta dal 1946 al 1992 col nome di Titograd e attuale capitale del Paese. Cena e pernottamento.

GIORNO 4
PODGORICA – PERAST – KOTOR – PODGORICA (210 KM) Colazione in hotel. Partenza in pullman per l’escursione alle Bocche di Cattaro, dichiarate dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, una serie di baie profonde racchiuse tra le maestose montagne delle Alpi Dinariche. Le coste di questo vero e proprio fiordo, il più lungo del Mediterraneo, sono punteggiate di antiche cittadine costruite in pietra bianca che si specchiano nelle placide acque dell’Adriatico. Arrivo a Perast e imbarco per l’Isola di Gospa od Škrpjela su cui sorge il Santuario di Nostra Signora delle Rocce o Madonna dello Scalpello, che custodisce dipinti veneziani e centinaia di quadretti votivi. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Kotor, incantevole cittadina circondata da un’imponente cinta muraria veneziana, dichiarata Patrimonio dell’Umanità. Il centro storico è un labirinto di vicoli acciottolati, chiese e palazzi, dove è evidente l’impronta del dominio della Serenissima durato quasi 400 anni. Rientro a Podgorica, cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 5
PODGORICA – VIRPAZAR – DURAZZO (210 KM) Colazione in hotel. Al mattino breve visita di Podgorica e partenza in pullman per il Parco Nazionale del Lago di Scutari, un santuario naturale per pesci, piante acquatiche e uccelli, tra i quali i rari pellicano dalmata e cormorano pigmeo. Escursione in barca alla scoperta della straordinaria biodiversità di questa riserva. Pranzo in ristorante. Proseguimento in pullman e attraversamento del confine con l’Albania e arrivo a Durazzo, il porto più importante dell’Albania e seconda città del Paese. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

GIORNO 6
DURAZZO – APOLLONIA – ARDENICA – BERAT (170 KM) Colazione in hotel. Partenza in pullman per Apollonia, posta all’inizio della Via Egnatia, la strada romana che collegava le sponde dell’Adriatico a Costantinopoli. Visita del parco archeologico con le vestigia di questa antica città fondata da coloni greci nel VI secolo a.C., che fu un importante centro per i commerci anche in epoca romana. Si prosegue con la visita del Monastero di Ardenica, preziosa testimonianza del periodo bizantino, fondato nel XIII secolo dall’imperatore Andronico II Paleologo. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Berat, conosciuta come “la città dalle mille finestre”, dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità come raro esempio di centro urbano ottomano perfettamente conservato. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

GIORNO 7
BERAT – TIRANA (110 KM) Colazione in hotel. Visita del centro storico di Berat e del suo ricco patrimonio storico e culturale: le caratteristiche case sette-ottocentesche del quartiere di Mangalem; il quartiere di Kala, la Cittadella posta sulla sommità di un colle, un incredibile agglomerato fortificato di chiese cristiane, moschee ottomane e antiche case in pietra; il Museo Onufri, che ospita la più importante collezione di icone del Paese, tra cui i capolavori del grande artista Onufri di Neokastro, maestro indiscusso dell’arte sacra albanese del XVI secolo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per Tirana e visita del Bunk’art 2, un museo unico nel suo genere, allestito all’interno di un bunker antiatomico sotterraneo costruito negli anni del regime comunista e trasformato in in uno spazio espositivo dedicato all’arte contemporanea e alla riflessione sulla storia e la memoria collettiva. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento

GIORNO 8
TIRANA – ITALIA Colazione in hotel. Trasferimento in pullman all’Aeroporto di Tirana e partenza con il volo Air Albania delle ore 08:10. Arrivo al Terminal 1 dell’aeroporto di Malpensa alle ore 10:10.

Il viaggio verrà effettuato al raggiungimento di 25 partecipanti.

DOCUMENTI RICHIESTI: Carta di identità o Passaporto validi almeno fino al 25/08/2024

LA QUOTA COMPRENDE

– Accompagnatore NuovaMente Viaggi
– Voli diretti Air Albania
– Tour in pullman privato come da programma
– Visite guidate in italiano come da programma
– Biglietti di ingresso ai monumenti come da programma
– Sistemazione in hotel 4*
– 1 bagaglio da stiva del peso massimo di 20 kg e 1 bagaglio a mano del peso massimo di 8 kg e misure massime 55x40x23 cm
– Trattamento di pensione completa dalla cena del 1° giorno alla colazione del 8° giorno, bevande escluse
– Polizza assicurativa assistenza medica e bagaglio con massimale spese mediche di 15 mila euro

LA QUOTA NON COMPRENDE

– Mance, extra personali in genere e tutto ciò non indicato ne “la quota comprende”
– Eventuali ingressi, pasti e bevande non indicate in programma

SUPPLEMENTI

Supplemento camera singola: 280 €

Supplementi facoltativi:
– Polizza assicurativa contro l’annullamento: 80 €
– Trasferimenti in pullman per/da Malpensa: 30 € con partenza alle 07:30 dalla Stazione di Arona

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi