it 0322-248892 info@nuovamenteviaggi.it

IL MUSEO DEL RISORGIMENTO E LA PALAZZINA DI CACCIA DI STUPINIGI

Prezzo
Prezzo

Prenota

Salva tra i preferiti

Adding item to wishlist requires an account

591

Perchè prenotare subito?

  • Garantisce il posto
  • Assistenza
  • Assicurazione compresa

Dubbi?

Non esitare a chiedere informazioni

0322-248892

info@nuovamenteviaggi.it

1 giorno | 07 Maggio 2017
Arona Stazione 07:00 - Paruzzaro Autoarona 07:10
Torino
DESCRIZIONE

Palazzo Carignano, capolavoro del barocco nel cuore di Torino, ospita il più importante museo dedicato all’epoca risorgimentale e all’unificazione dell’Italia; un percorso coinvolgente tra cimeli, dipinti e manoscritti nelle sale della prima sede del Parlamento italiano. Nel pomeriggio visita della Palazzina di Caccia di Stupinigi, grandioso complesso settecentesco, una delle residenze predilette dai Savoia, con sontuose sale rococò.

DETTAGLI

Partenza in pullman dai luoghi convenuti. Arrivo a Torino e visita guidata del Museo Nazionale del Risorgimento italiano. Ospitato nelle sale del magnifico Palazzo Carignano, capolavoro dell’architettura barocca nel cuore di Torino e luogo della prima seduta nel 1861 del Parlamento italiano, è il più importante museo dedicato all’epoca risorgimentale e all’unificazione dell’Italia. Il nuovo allestimento accompagna i visitatori attraverso sale ricche di cimeli, dipinti, manoscritti e documenti che percorrono un periodo storico fondamentale. Tra le più sorprendenti, l’aula della Camera dei Deputati del Regno di Sardegna e la fedele ricostruzione dello studio di Cavour. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento in pullman a sud della città e visita guidata di uno dei gioielli monumentali di Torino: la Palazzina di Caccia di Stupinigi. Progettata per i Savoia dall’architetto Filippo Juvarra, fu dal Settecento la residenza prediletta dalla corte sabauda per feste e battute di caccia. Un grandioso complesso, circondato da un vasto parco, concepito per gli svaghi del re e dei cortigiani, nel quale le sontuose decorazioni rococò delle sale e del mobilio richiamano l’arte venatoria. Il cuore del palazzo è lo splendido salone ovale dopo il quale si aprono i quattro bracci che portano agli appartamenti reali e a quelli degli ospiti. Al termine della visita , partenza per il viaggio di ritorno. Rientro previsto in serata.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi