it 0322-248892 info@nuovamenteviaggi.it

BERLINO

-
-

Prenota

Salva tra i preferiti

Adding item to wishlist requires an account

260

Perchè prenotare subito?

  • Garantisce il posto
  • Assistenza
  • Assicurazione compresa

Dubbi?

Non esitare a chiedere informazioni

0322-248892

info@nuovamenteviaggi.it

3 giorni | Dal 8 al 10 aprile 2015
Periodo : Dal 8 al 10 aprile 2015
Berlino
DESCRIZIONE

.

DETTAGLI

GIORNO 1
Ritrovo dei partecipanti presso il Terminal 2 dell’aeroporto di Malpensa alle ore 04:45 e partenza con il volo Easyjet delle ore 07:00. Arrivo a Berlino, poliedrica capitale della Germania riunificata, una metropoli all’avanguardia, sospesa tra un passato ricco di storia e una continua innovazione, al contempo classica e alternativa, una città eclettica dalla vitalità travolgente. Dopo la caduta del muro, Berlino ha affrontato una lunga ricostruzione che all’impronta originaria ha sovrapposto un piano urbanistico che sfoggia edifici modernissimi e tecnologie all’avanguardia. Incontro con la guida e trasferimento con pullman privato nel centro della città. Sosta alla East Side Gallery, il tratto più lungo del Muro di Berlino sopravissuto all’abbattimento del 1989 che raccoglie i graffiti di 118 artisti diversi. Si prosegue in pullman lungo la Karl-Marx-Allée, con i suoi palazzi nel tipico stile del classicismo socialista che ricordano i passati legami della città con l’Unione sovietica. La visita panoramica in pullman prosegue con Alexanderplatz, la piazza più importante dell’ex Belino Est, dominata dalla Torre della Televisione alta 365 metri, l’Isola dei Musei, che si adagia tra due rami del fiume Sprea, e la strada più celebre di Berlino: Unter den Linden, sui cui si affacciano prestigiosi edifici e monumenti. Sosta alla monumentale Porta di Brandeburgo, simbolo della città e della riunificazione, costruita nel 1795 sulla Pariser Platz, dove fino al 1989 passava il confine tra le due Berlino. Oltre la porta si estendono il Tiergarten, il più vasto parco della città, e la Platz der Republik, sulla quale si affaccia il Reichstag, sede storica del Parlamento tedesco, restaurata dall’architetto Norman Foster. Visita del Memoriale dell’Olocausto, progettato da Peter Eisenmann, un’inquietante distesa di 2700 blocchi di cemento, in ricordo degli ebrei uccisi in Europa tra il 1933 e il 1945. Proseguimento per Potsdamer Platz, perla dell’architettura moderna e icona della rinascita della città, con gli avveniristici Sony Center e Daimler Chrysler Quartier, progettati da Renzo Piano, Helmut Jahn e Arata Isozaki. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento delle visite in pullman con il Check Point Charlie, famoso punto di attraversamento del muro tra Berlino Est e Berlino Ovest, posto sulla Friedrichstrasse, divenuta oggi nuovo centro dello shopping della metropoli. Proseguimento per la più bella e armoniosa piazza della città, Gendarmenmarkt, progettata alla fine XVII secolo, sulla quale si affacciano la neoclassica Konzerthaus e le due chiese gemelle: il Duomo francese e il Duomo tedesco. Al termine delle visite trasferimento in pullman all’hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena libera o cena facoltativa in hotel. Pernottamento.

GIORNO 2
Colazione in hotel. Incontro con la guida e trasferimento in pullman al Castello di Charlottenburg per una passeggiata nel parco della sontuosa residenza estiva di Sophie Charlotte, prima regina di Prussia, costruito nel 1695 in stile barocco. Proseguimento per la Kurfürstendamm, il viale principale di quello che un tempo era il centro di Berlino Ovest, chiamato dai berlinesi semplicemente Ku’damm, che ancora oggi resta il cuore commerciale della città, con centri commerciali e boutique di moda. Visita della Chiesa della Rimembranza, danneggiata dai bombardamenti della Seconda guerra mondiale, le cui rovine della torre campanaria sono diventate simbolo di pace e riconciliazione. Panoramica in pullman del quartiere di Kreuzberg, il vecchio settore americano di Berlino Ovest, che oggi è il più animato e multiculturale della città, ricco di locali trendy e ristoranti etnici. Trasferimento nel Mitte, il vecchio centro di Berlino Est e sosta al Nikolaiviertel: intorno alla Chiesa di San Nicola, la più antica della città, è stato ricostruito un intero quartiere così come era nel Medioevo ed oggi è una rilassante area pedonale che contrasta con la modernità della nuova Berlino. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del Duomo di Berlino, la cattedrale neobarocca con la grande cupola, costruita come mausoleo reale della dinastia Hohenzollern. Passeggiata fino allo Scheunenviertel, fino agli anni Venti quartiere ebraico e dopo la riunificazione quartiere dei giovani artisti e visita degli Hackesche Höfe, cortili costruiti nei primi del Novecento, all’interno dei quali si affacciano edifici Jugendstil con negozi, gallerie d’arte e club culturali. Al termine delle visite trasferimento in hotel con il pullman. Cena libera o cena facoltativa in hotel. Pernottamento.

GIORNO 3
Colazione in hotel e rilascio delle camere. Giornata a disposizione per visite individuali. Possibilità di prenotare anticipatamente l’escursione facoltativa a Potsdam. Incontro con la guida e partenza in pullman privato per Potsdam, capitale del Brandeburgo, nella lista Unesco dei Patrimoni dell’Umanità e una delle più affascinanti città tedesche, grazie ai giardini e ai palazzi dei sovrani prussiani, che nel Settecento la scelsero come residenza estiva. Attraverso il Glienicker Brücke, conosciuto come il “ponte delle spie”, che collegava il settore americano alla DDR, si giunge al Castello di Cecilienhof, costruito nel 1917 nello stile delle residenze inglesi di campagna, che nel 1945 ospitò Churchill, Stalin e Truman in occasione della Conferenza di Potsdam. Proseguimento in pullman, attraverso le tipiche case russe in legno della Colonia Alexandrowka, per il magnifico Parco di Sanssouci, un complesso di giardini e palazzi esteso per 287 ettari. Visita degli interni del Neues Palais, la grande reggia barocca voluta da Federico il Grande, con più di 200 stanze riccamente decorate. Con una passeggiata nel parco si raggiungono le celebri terrazze del Castello di Sanssouci, il piccolo palazzo rococò residenza prediletta di Federico il Grande. La visita si conclude nel centro storico di Potsdam, con le sue piazze barocche e il caratteristico Quartiere olandese, con le tipiche case di mattoni rossi. Tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio rientro a Berlino. Trasferimento in pullman all’aeroporto e partenza con il volo Easyjet delle 21:05. Arrivo all’aeroporto di Malpensa alle 23:00.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi