it 0322-248892 info@nuovamenteviaggi.it

AMSTERDAM E L’OLANDA DEL NORD

-
-

Prenota

Salva tra i preferiti

Adding item to wishlist requires an account

352

Perchè prenotare subito?

  • Garantisce il posto
  • Assistenza
  • Assicurazione compresa

Dubbi?

Non esitare a chiedere informazioni

0322-248892

info@nuovamenteviaggi.it

3 giorni | Dal 11 al 13 maggio 2014
Periodo : Dal 11 al 13 maggio 2014
Amsterdam
DESCRIZIONE

.

DETTAGLI

GIORNO 1
Ritrovo dei partecipanti presso il Terminal 2 dell’aeroporto di Malpensa alle ore 05:15 e partenza con il volo Easyjet delle ore 07:15. Arrivo ad Amsterdam alle ore 09:05 e trasferimento con pullman privato nel centro della città. Incontro con la guida e inizio della visita di Amsterdam, capitale e maggiore città dei Paesi Bassi, il cui centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, per la raffinata architettura delle sue case e la cerchia di canali che rappresenta un vero capolavoro di ingegneria idraulica, tanto da far guadagnare alla città l’appellativo di “Venezia del Nord”. La storia della città inizia nel XII secolo, quando nelle paludi tra il fiume Amstel e il Mare del Nord nasce un borgo di pescatori e agricoltori, che in pochi decenni, grazie ai lavori di bonifica, alla costruzioni di dighe, diventa uno dei più importanti e ricchi porti commerciali d’Europa. Ad Amsterdam ci sono ben 165 canali e 1400 ponti: il più famoso è il Magere Brug, perfetto esempio di tradizionale ponte levatoio olandese. Oggi Amsterdam è una città cosmopolita, dall’atmosfera rilassata, tra i più vivaci centri di arte, cultura e musica in Europa, ma è anche la capitale del proibito, con una frenetica vita notturna. La parte più antica della città è l’Oude Zijde, un labirinto di caratteristiche case che costeggiano stretti canali. Qui si trovano l’Università, la Chiesa Vecchia, il più antico edificio religioso della città, risalente al Duecento, il Nieuwmarkt (la piazza del Mercato Nuovo) con la Waag, antica porta fortificata e il trasgressivo De Wallen, il distretto a luci rosse. Accanto si estende il Nieuwe Zijde, sempre di origine medievale, dove si trova De Dam, la piazza che rappresenta il cuore di Amsterdam, su cui si affacciano il Palazzo Reale (ex Municipio) e la Chiesa Nuova, dove vengono incoronati i sovrani olandesi. In questo quartiere si trovano le vie più animate e gettonate per lo shopping, come Damrak, Rokin e Kalverstraat e il tranquillo Begijnhof, grazioso cortile alberato con una delle più antiche case di legno della città. A ovest del centro, oltre il canale Singel, si estende il quartiere di Jordaan, la zona più romantica di Amsterdam, caratterizzata da case basse, fitte fitte, attraversate da mille stretti vicoli, ponticelli, botteghe di artisti e bar affacciati sui canali. Sul Singel si trova anche l’ultimo mercato galleggiante della città, il Bloemenmarkt, il più famoso mercato dei fiori al mondo, dove è possibile acquistare tulipani di ogni colore. Al termine della visita guidata, trasferimento in pullman all’hotel e sistemazione nelle camere riservate. Pranzo libero. Cena libera o cena in ristorante per chi ha prenotato la mezza pensione. Pernottamento.

GIORNO 2
Colazione in hotel. Incontro con la guida e trasferimento in pullman privato alla Museumplein, la piazza sulla quale si affacciano i più importanti musei di Amsterdam: il Rijksmuseum, il Van Gogh Museum e lo Stedelijk Museum. Visita con audioguida del Museo Van Gogh, che ospita la più vasta collezione di dipinti e disegni del grande artista, tra i quali La stanza ad Arles, I Girasoli e Il campo di grano con i corvi. Al termine della visita, imbarco per la crociera in battello sui canali, il modo migliore per scoprire e apprezzare le bellezze di Amsterdam. Al termine della crociera trasferimento in pullman presso la manifattura Gassan, dove si può assistere alla trasformazione di diamanti grezzi, attraverso le diverse fasi di taglio e pulitura, fino ad ottenere straordinari gioielli. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per visite individuali e shopping. Rientro libero in hotel. Cena libera o cena in ristorante per chi ha prenotato la mezza pensione. Pernottamento.

GIORNO 3
Colazione in hotel. Giornata dedicata alla scoperta dell’Olanda settentrionale. Incontro con la guida e partenza in pullman alla volta dell’isola di Marken, in quello che un tempo era lo Zuidersee, un’insenatura del Mare del Nord, oggi trasformata in un grande lago artificiale grazie alla costruzione delle dighe. Visita del piccolo villaggio di pescatori, con le sue caratteristiche abitazioni, dove gli abitanti indossano ancora gli abiti tradizionali. Proseguimento per Volendam, cittadina dall’atmosfera tipica e vivace, con un porticciolo ben conservato, originali casettine con gli zoccoli di legno appesi alle porte, canali e ponti levatoi, che rendono questo luogo uno degli angoli più pittoreschi di tutta l’Olanda. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento in pullman verso nord, attraversando l’area dei polder, ovvero i terreni strappati al mare attraverso le opere di bonifica, fino alla Grande Diga del Nord, lunga 32 km e larga 90 m che divide le acque salate del Mare del Nord da quelle dolci del Lago IJssel. Proseguimento per il piccolo villaggio di Zaanse Schans, un vero e proprio museo all’aperto, conosciuto soprattutto per gli antichi mulini a vento, i meglio conservati dei Paesi Bassi. Oggi la vita di questa comunità segue ancora i ritmi dell’Olanda del XVIII secolo, preservando le tradizioni locali e i lavori artigianali del passato. Nel tardo pomeriggio trasferimento all’aeroporto per il volo di ritorno. Arrivo a Milano Malpensa alle 22:45.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi