it 0322-248892 info@nuovamenteviaggi.it

TOUR DELL’UMBRIA E L’INFIORATA DI SPELLO

-
-

Prenota

Salva tra i preferiti

Adding item to wishlist requires an account

247

Perchè prenotare subito?

  • Garantisce il posto
  • Assistenza
  • Assicurazione compresa

Dubbi?

Non esitare a chiedere informazioni

0322-248892

info@nuovamenteviaggi.it

3 giorni | Dal 20 al 22 giugno 2014
Periodo : Dal 20 al 22 giugno 2014
Arona Stazione 05:00 - Paruzzaro Autoarona 05:30
Umbria
DESCRIZIONE

.

DETTAGLI

GIORNO 1
ARONA – ASSISI Partenza in pullman dai luoghi convenuti. Arrivo ad Assisi, cittadina medievale di straordinaria bellezza, divenuta uno dei maggiori centri spirituali del Cristianesimo, grazie alla figura di San Francesco. Pranzo in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Nel pomeriggio incontro con la guida e visita della città, che custodisce uno dei patrimoni storici e artistici più preziosi d’Italia. Visita della Basilica di San Francesco, centro della spiritualità francescana e culla dell’arte medioevale europea. Nel Duecento, sulla tomba del Santo, vennero edificate due chiese sovrapposte, un capolavoro di architettura che racchiude il meglio dell’arte italiana del Medioevo da Cimabue a Giotto, da Simone Martini a Pietro Lorenzetti. Proseguimento per la Piazza del Comune, cuore della città, su cui si affacciano i palazzi del potere comunale, come il Palazzo dei Priori e il Palazzo del Capitano del Popolo, con l’altissima torre e il Tempio di Minerva, risalente al I secolo. Visita della Basilica di Santa Chiara, fondatrice dell’ordine delle Clarisse, imponente chiesa gotica, dove è conservato il crocefisso che secondo la tradizione parlò a San Francesco. Al termine della visita rientro in hotel, cena e pernottamento.

GIORNO 2
SPOLETO – MONTEFALCO – BEVAGNA E IL MERCATO DELLE GAITE Colazione in hotel e partenza in pullman per Spoleto, posta sull’antica via Flaminia ai piedi del bosco sacro del Monteluco, fu la città più influente dell’Umbria nelle età romana e longobarda. Il centro storico della città, dominato dalla Rocca albornoziana, è una sorprendente testimonianza della passata ricchezza di Spoleto, grazie al Teatro Romano, all’Arco di Druso,al duecentesco Ponte delle Torri e al Duomo, capolavoro dell’arte romanica. Proseguimento per Montefalco, uno dei borghi più belli d’Italia, in posizione dominante sulla cima di un colle, conosciuto come la “ringhiera dell’Umbria” per lo splendido panorama. Visita della Chiesa Museo di San Francesco, che ospita preziosi affreschi di Benozzo Gozzoli e del Perugino. Una passeggiata conduce per splendidi vicoli, chiesette in pietra e alla caratteristica piazza circolare. La fama di Montefalco è legata anche all’eccellenza di alcuni prodotti locali come l’olio d’oliva e il vino Sagrantino. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento in pullman a Bevagna, piccolo borgo raccolto su un’altura. Sulla piazza centrale si affacciano chiese e palazzi che rappresentano il meglio dell’arte romanica umbra. Nel mese di giugno il borgo è animato dal Mercato delle Gaite. Si potranno rivivere momenti di vita medioevale, tra le affascinanti botteghe ricostruite in occasione di questa manifestazione. Visita al Circuito culturale dei Mestieri, che comprende la cartiera, la cereria, il setificio e la zecca. Al termine delle visite rientro in pullman all’hotel. Cena e pernottamento.

GIORNO 3
SPELLO E L’INFIORATA DEL CORPUS DOMINI – ARONA Colazione in hotel e rilascio delle camere. Trasferimento di primo mattino a Spello, per assistere all’Infiorata del Corpus Domini. Visita libera della cittadina adagiata su un costone del Monte Subasio, che conserva ancora la cinta muraria romana e le antiche porte d’accesso e offre al visitatore scorci panoramici inattesi, come quello dal Belvedere che domina la Valle Umbra fino ad Assisi. Ogni anno, durante la notte che precede la domenica del Corpus Domini, centinaia di maestri infioratori lavorano per realizzare splendidi quadri e tappeti di fiori coloratissimi, lungo il chilometro e mezzo del percorso della processione, che partendo dalla Collegiata di Santa Maria Maggiore attraversa le strade e le piazze del borgo. Pranzo libero. Alle 12:00 partenza in pullman per viaggio di ritorno. Rientro previsto in serata.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi