it 0322-248892 info@nuovamenteviaggi.it

TOUR PORTOGALLO E SANTIAGO DE COMPOSTELA

-
-

Prenota

Salva tra i preferiti

Adding item to wishlist requires an account

295

Perchè prenotare subito?

  • Garantisce il posto
  • Assistenza
  • Assicurazione compresa

Dubbi?

Non esitare a chiedere informazioni

0322-248892

info@nuovamenteviaggi.it

8 Giorni | Dal 9 al 16 aprile 2019
Periodo : Dal 9 al 16 aprile 2019
Milano malpensa
Lisbona
DESCRIZIONE

Uno dei paesi europei più affascinanti: un tour attraverso gli indimenticabili colori del Portogallo, che dall’incantevole Lisbona vi accompagna per borghi pittoreschi, monasteri e castelli pervasi da un’atmosfera fuori dal tempo, tra panorami mozzafiato sull’oceano e una natura rigogliosa, nella splendida Porto e nella colta Coimbra, fino in Galizia e alla tappa finale di Santiago de Compostela

DETTAGLI

GIORNO 1
ITALIA – LISBONA Ritrovo dei partecipanti presso il Terminal 2 dell’aeroporto di Malpensa alle ore 09:00 e partenza con il volo Easyjet delle ore 11:20. Pranzo libero in corso di viaggio. Arrivo a Lisbona, capitale del Portogallo, adagiata sulla riva dell’immenso estuario del fiume Tago, che da secoli incanta i viaggiatori con il suo fascino malinconico, la luminosità dei
suoi colori e il suo carattere signorile e popolare allo stesso tempo. Incontro con la guida, trasferimento in pullman privato e visita orientativa del centro storico di Lisbona. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

GIORNO 2
 LISBONA – CASCAIS – CABO DA ROCA – FATIMA (215 KM) Colazione in hotel. Trasferimento in pullman a Belém, quartiere ricco di giardini e musei, con un pittoresco lungofiume, un tempo porto di partenza delle
caravelle durante l’età delle scoperte. Visita della Torre di Belém, simbolo di Lisbona, costruita all’inizio del Cinquecento su un isolotto roccioso e gioiello dello stile manuelino. Proseguimento per la Praça do Imperio, una delle più vaste d’Europa, con il colossale Monumento alle Scoperte, simile al profilo di una caravella e dedicato ai grandi navigatori portoghesi. Sulla piazza si affaccia il Mosteiro dos Jeronimos, il massimo capolavoro dell’arte manuelina, voluto dal re Emanuele I per celebrare il ritorno di Vasco da Gama dall’India. I ricchi decori del portale, le armoniose arcate del chiostro e le spettacolari volte della chiesa fanno di questo monastero uno dei più bei monumenti di Lisbona. Proseguimento in pullman per la signorile località di villeggiatura di Cascais e sosta per il pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento attraverso i selvaggi panorami della costa portoghese fino al Cabo da Roca, il punto più occidentale del continente europeo. Sosta nei pressi del faro, affacciato sulle falesie scoscese a picco sull’Oceano Atlantico, alte 140 metri. Proseguimento per Fatima, una delle più importanti mete di
pellegrinaggio del mondo cristiano. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

GIORNO 3
 FATIMA – BATALHA – ALCOBAÇA – NAZARÉ – OBIDOS – FATIMA (190 KM) Colazione in hotel. Visita del Monastero di Batalha, uno degli edifici religiosi più impressionanti del Portogallo, mirabile rappresentazione della transizione dall’architettura gotica allo stile manuelino, dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Proseguimento per il Monastero di Alcobaça, anch’esso sito Unesco, uno dei monasteri cistercensi più belli e maestosi al mondo. Sosta a Nazaré, antico borgo di pescatori affacciato su una baia di sabbie dorate, oggi meta prediletta dai surfisti. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza in pullman per Obidos, pittoresca cittadina fortificata, con strette vie acciottolate, case dipinte ed un imponente castello
medievale. Rientro in hotel a Fatima. Cena e pernottamento.

GIORNO 4
 FATIMA – TOMAR – COIMBRA – PORTO (240 KM) Colazione in hotel. Partenza in pullman per la deliziosa cittadina di Tomar e visita del Convento do Cristo, il castello che fu la sede storica dei cavalieri templari, un meraviglioso mix di elementi architettonici gotici, manuelini e rinascimentali. Proseguimento per Coimbra, la più importante città universitaria del Portogallo, che fu anche capitale del Paese fino al XIII secolo. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita della Biblioteca Joanina, una delle più belle biblioteche al mondo, che nelle sue sale barocche
riccamente decorate ospita oltre 250 mila volumi. Proseguimento in pullman in direzione Nord per Porto. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

GIORNO 5
 PORTO Colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della seconda città del Portogallo. Situata a pochi chilometri dall’Atlantico, Porto è una città romantica e affascinante sulle rive del fiume Douro, che la separa dalla città-gemella di Vila Nova de Gaia, con la quale è collegata da 5 ponti, tra i quali lo spettacolare ponte in ferro Dom Luis I. Visita del Palazzo della Borsa, edificio neoclassico con magnifiche decorazioni interne. Accanto si trova la Chiesa di San Francesco, con un esuberante interno barocco fatto di intarsi dorati del XVII e XVIII
secolo. Visita del caratteristico quartiere della Ribeira, dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, un dedalo di stradine acciottolate su cui si affacciano case color pastello. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita di una cantina per scoprire tutti i segreti del porto, il tipico vino liquoroso prodotto con le uve provenienti dalla regione del Douro.

GIORNO 6
 PORTO – GUIMARÃES – BRAGA – SANTIAGO DE COMPOSTELA (280 KM) Colazione in hotel. Partenza in pullman per Guimarães, cittadina considerata la culla del Portogallo e passeggiata nel centro storico, un groviglio di viuzze medievali e ariose piazzette. Proseguimento per Braga e sosta allo scenografico Santuario del Bom Jesus do Monte, che sorge su una collina a cui si accede da una meravigliosa scalinata barocca. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per la Spagna. Arrivo in serata a Santiago de Compostela, capoluogo della Galizia. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

GIORNO 7
 SANTIAGO DE COMPOSTELA Colazione in hotel. Mattina dedicata alla visita di Santiago de Compostela, dove secondo la tradizione riposano le spoglie di San Giacomo Apostolo e che da secoli attrae visitatori e pellegrini. Questa cittadina è la tappa finale del celebre Cammino di Santiago che parte dai Pirenei e termina, attraverso la Praza do Obradoiro e il Portico da Gloria, nell’imponente Cattedrale. Pranzo libero e pomeriggio a disposizione per visite individuali.

GIORNO 8
 SANTIAGO DE COMPOSTELA – ITALIA Colazione in hotel. Trasferimento in pullman all’aeroporto e partenza con il volo Easyjet delle ore 12:35. Arrivo al Terminal 2 dell’aeroporto di Malpensa alle ore 14:55.

LA QUOTA COMPRENDE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi