it 0322-248892 info@nuovamenteviaggi.it

LE CINQUE TERRE

-
-

Prenota

Salva tra i preferiti

Adding item to wishlist requires an account

241

Perchè prenotare subito?

  • Garantisce il posto
  • Assistenza
  • Assicurazione compresa

Dubbi?

Non esitare a chiedere informazioni

0322-248892

info@nuovamenteviaggi.it

1 giorno | 20 Maggio 2018
Arona Stazione 05:30 - Paruzzaro Autoarona 05:40
Cinque Terre
DESCRIZIONE

Mare e terra si fondono per creare uno degli scenari più belli del nostro Mediterraneo. Cinque miglia di calette inaccessibili e scogliere vertiginose, dove si annidano i borghi intatti, selvaggi, di incredibile bellezza, di Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore, guardiani di un territorio che è stato dichiarato Parco Nazionale e Patrimonio dell’Umanità.

DETTAGLI

Partenza in pullman dai luoghi convenuti. Arrivo a Levanto (SP) e partenza con il treno per le Cinque Terre, un angolo di Liguria tutelato come Parco Nazionale e dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, dove mare e terra si fondono per creare uno degli scenari più belli del nostro Mediterraneo. Cinque miglia di calette inaccessibili e scogliere vertiginose, dove si annidano borghi intatti e selvaggi, di incredibile bellezza. Sosta a Monterosso al Mare, il più grande dei borghi delle Cinque Terre, che vanta un centro storico medievale, con case variopinte e importanti monumenti. Navigazione in battello fino a Vernazza, arroccata su una maestosa scogliera, con i suoi vicoli magici e misteriosi, racchiusi fra le case dai tenui color pastello. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza in battello per lo spettacolare tratto di costa dove si può scorgere Corniglia, l’unico borgo ad essere quasi inaccessibile dal mare. Arrivo e sosta a Manarola, circondata dai terrazzamenti ricchi di vitigni ed ulivi, un antico borgo marinaro dove le case sembrano nascere dalla scogliera. Proseguimento in battello per Riomaggiore, stretta tra due ripide colline terrazzate che scendono nel mare limpido, con le sue case costruite in verticale e deliziosamente colorate di rosa, rosso e giallo. Arrivo alla stazione di La Spezia e partenza per il viaggio di ritorno. Rientro previsto in serata.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi