it 0322-248892 info@nuovamenteviaggi.it

NAPOLI E SALERNO: I PRESEPI DI SAN GREGORIO ARMENO E LE LUCI D’ARTISTA

-
-

Prenotazione

Salva tra i preferiti

Adding item to wishlist requires an account

197

Perchè prenotare subito?

  • Garantisce il posto
  • Assistenza
  • Assicurazione compresa

Dubbi?

Non esitare a chiedere informazioni

0322-248892

info@nuovamenteviaggi.it

4 Giorni | Dal 14 al 17 dicembre 2017
Periodo : Dal 14 al 17 dicembre 2017
Arona Stazione 06:00 - Paruzzaro Autoarona 06:10
Napoli
DESCRIZIONE

Il Natale napoletano è uno dei più antichi e tradizionali d’Italia: la storia, le passioni, le magiche atmosfere di Spaccanapoli, le botteghe dei maestri presepiali, la saporita gastronomia non possono che coinvolgere tutti visitatori di questa bellissima città. Una giornata sarà dedicata a Salerno e alla manifestazione Luci d’Artista, la spettacolare esposizione tra le strade e le piazze della città, con le sue creazioni di luce e colore che esaltano la fantasia e l’immaginazione.

DETTAGLI

GIORNO 1
ARONA – NAPOLI Partenza in pullman dai luoghi convenuti per Napoli. Il Natale napoletano, uno dei più antichi e tradizionali del nostro Paese, ancora sorprende per il folclore ed il senso artistico. Una magica atmosfera fatta di presepi, luminarie, passioni artigiane e una saporita gastronomia, coinvolgono i visitatori in una delle città più belle d’Italia, ricca di storia e di passioni. Pranzo libero lungo il percorso. Nel pomeriggio arrivo a Napoli e sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento.

GIORNO 2
NAPOLI Colazione in hotel. Incontro con la guida e visita del centro storico di Napoli. Il cuore pulsante della città è il pittoresco quartiere di Spaccanapoli, la lunga strada rettilinea che taglia in due il centro e che corrisponde all’antico decumano inferiore d’epoca greco-romana. La passeggiata comincia con la splendida Piazza del Gesù Nuovo, tra le più belle di Napoli. Visita del Monastero di Santa Chiara, edificato dai sovrani angioini nel XIV secolo e conosciuto per il magnifico Chiostro delle Clarisse, decorato con maioliche policrome dipinte a mano. Proseguimento con la Chiesa del Gesù Nuovo, capolavoro dell’arte barocca, nota per la facciata con la caratteristica  lavorazione a bugnato a punta di diamante. Nei pressi della storica Piazza di San Domenico Maggiore sorge uno dei più importanti musei partenopei: la Cappella Sansevero, luogo circondato da misteri e leggende, che ospita, tra i tanti capolavori, il Cristo velato, la celebre scultura marmorea di Giuseppe Sanmartino. Percorrendo l’antico decumano maggiore, oggi Via dei Tribunali, si giunge al Duomo, che custodisce la reliquia del sangue di San Gennaro. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per la visita delle botteghe della Via di San Gregorio Armeno, la celebre strada degli artigiani del presepe napoletano, testimone di un’arte antichissima. Già in epoca classica si creavano piccole statuine, offerte come ex-voto alle divinità. Qui oggi c’è la più alta concentrazione al mondo di maestri presepiali, che offrono una moltitudine di oggetti: pastorelli in terracotta, casette di sughero, madonnine, asinelli, Re Magi, bambin Gesù, tutti rigorosamente dipinti a mano e vestiti con abiti di vero tessuto. Non mancano i personaggi più emblematici della tradizione popolare napoletana e i personaggi della vita politica contemporanea. Pranzo libero. Cena in hotel e pernottamento.

GIORNO 3
SALERNO Colazione in hotel. Partenza in pullman per Salerno, adagiata nell’ampio golfo tra le costiere amalfitana e cilentana, una città con una storia illustre, che vanta uno dei centri storici medievali meglio conservati in Italia. Incontro con la guida e passeggiata nei giardini della Villa Comunale. Visita del Duomo, edificato dal conte normanno Roberto il Guiscardo nel XI secolo in stile romanico e dedicato a San Matteo. Al termine della centralissima Via dei Mercanti sorge il complesso monumentale di San Pietro a Corte, che include i resti del palazzo reale di epoca longobarda. Pranzo e cena liberi. Tempo a disposizione per visitare Luci d’Artista, una spettacolare esposizione tra le strade, le piazze e gli angoli di Salerno, dove la fantasia prende corpo tramite la luce lasciando tutti con il fiato sospeso: giardini incantati, le fiabe più amate, le costellazioni planetarie ed i fenomeni celesti, le suggestioni d’Oriente, le evoluzioni circensi, le vele ed il mare. Luci d’Artista esalta la creatività e l’immaginazione trasportando i visitatori in un universo incantevole. In serata rientro in pullman a Napoli. Pernottamento in hotel.

GIORNO 4
NAPOLI – ARONA Colazione in hotel. Incontro con la guida per l’ultima passeggiata nel centro della città: Piazza del Municipio e Castel Nuovo, conosciuto come Maschio Angioino, il castello medievale e rinascimentale simbolo di Napoli, fino alla scenografica Piazza del Plebiscito, con suo il colonnato monumentale. Visita guidata del Palazzo Reale, la sfarzosa residenza cittadina dei sovrani di Napoli, edificata tra Seicento e Settecento. Al termine della visita partenza in pullman per il viaggio di ritorno. Pranzo libero lungo il percorso. Rientro previsto in tarda serata.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi